ItaliaPickNews

Il ponte di Genova sarà ricostruito da Salini Impregilo-Fincantieri

Si chiamerà “Per Genova” la società di scopo che si occuperà della realizzazione del nuovo viadotto sul Polcevera. Italferr realizzerà il progetto ispirandosi all'idea dell’architetto Renzo Piano

Il nuovo ponte sul Polcevera a Genova sarà costruito da Salini Impregilo insieme con Fincantieri e Italferr. Lo scrive l’agenzia Ansa citando fonti vicine alla struttura commissariale. La società di scopo a cui verrà spetterà la ricostruzione sarà composta paritariamente da Salini Impregilo e Fincantieri e si chiamerà “Per Genova”. Mentre a Italferr spetterà la progettazione sulla base dell’idea presentata dall’architetto genovese Renzo Piano. Il nuovo ponte seguendo il cronoprogramma fissato dal commissario per la ricostruzione Marco Bucci, dovrà essere ben visibile, se non già finito, a Natale 2019. Ma i lavori non partiranno prima del 31 marzo.

LEGGI ANCHE: Ponte Morandi, al via la demolizione dei resti

Rimane fuori dai giochi il gruppo Cimolai di Pordenone, che attraverso una nota fa sapere che non presenterà ricorso. «La società Cimolai – si legge – per puro spirito di servizio al Paese e per non ostacolare la ricostruzione tale da aprire al traffico l’infrastruttura entro Natale 2019, non ha intenzione di presentare ricorso».

Tags

Related Articles

Back to top button
Close