PickNews

Attenzione ai regali di Natale per bambini: «Gli slime possono essere pericolosi»

L’allarme è lanciato da Beuc, la “federazione” delle associazioni di consumatori in tutta Europa: 42 prodotti su 100 non dovrebbero neanche trovarsi sul mercato a causa degli alti livelli di boro

Il Natale è la festa più attesa dai bambini, ma attenzione a cosa mettiamo sotto l’albero. Gli slime, i colorati e appiccicosi giochi che tanto divertono i più piccoli, sono spesso anche pericolosi. L’allarme è lanciato da Beuc, la “federazione” delle associazioni di consumatori in tutta Europa che vede in Altroconsumo il massimo rappresentante italiano. Proprio quest’ultimo, insieme ad altre sette associazioni europee, hanno messo alla prova questi giochi per bambini facendo emergere però un dato alquanto preoccupante: 42 prodotti su 100 non dovrebbero neanche trovarsi sul mercato a causa degli alti livelli di boro, che viene usato per rendere gli slime più appiccicosi ed elastici.

I possibili effetti negativi del boro incidono sia sulla fertilità che sulla funzionalità ormonale. Tanto che l’Unione Europea ha fissato dei limiti molto precisi per il suo utilizzo nei giocattoli. Limiti che, come spiega Repubblica, sono stati superati in quasi la metà del campione analizzato, anche se con differenze tra un caso e l’altro: ci sono sforamenti minimi e altri macroscopici. Questi ultimi casi sono stati riscontrati soprattutto in Francia, Germania e Spagna con livelli anche fino a 14 volte oltre il consentito. A destare preoccupazione, oltre agli effetti nocivi che può provocare l’esposizione al boro, anche la facilità con cui questi prodotti sono stati immessi sul mercato europeo. È per questo che il Beuc ha scritto una lettera aperta alla Commissione Europea spronandola ad assumere un ruolo di coordinamento delle autorità nazionali con l’obiettivo di «togliere di mezzo questi prodotti, che circolano in Europa illegalmente, prima che i consumatori li possano acquistare».

Tags

Related Articles

Back to top button
Close