PickNews

Parigi, una fuga di gas causa l’esplosione in una panetteria

La prefettura ha confermato la morte di due vigili del fuoco. Tra i feriti anche tre italiani: in gravi condizioni una ragazza di Trapani

Almeno due persone sono morte nella forte esplosione avvenuta in una panetteria nel centro di Parigi: entrambi sono vigili del fuoco. La deflagrazione è avvenuta dopo un incendio e sarebbe stata provocata da una fuga di gas. Il comandante dei vigili del fuoco ha parlato di oltre 30 feriti, di cui diversi in condizioni gravi, e i giornali italiani riportano che tra questi c’è anche una donna italiana: una ragazza di Trapani che lavora come cameriera nel vicino hotel Ibis.

La prefettura di Parigi ha confermato la morte di due vigili del fuoco correggendo le informazioni date in diretta tv dal ministro dell’Interno, Christophe Castaner, che aveva parlato di quattro morti, 8 feriti gravi e 24 in modo lieve. Tra i feriti lievi ci sono due giornalisti italiani che erano a Parigi per seguire le manifestazioni dei gilet gialli e alloggiavano in un albergo di fronte alla panetteria dove è avvenuta l’esplosione. Si tratta di Matteo Barzini di Agorà e del videomaker di Cartabianca, Valerio Orsolini, ferito ad un occhio.

Tags

Related Articles

Close