Italia

Diciotti, il M5s salva Matteo Salvini

Il 59% si è espresso contro l’autorizzazione a procedere per il ministro dell’Interno

Gli iscritti del Movimento 5 stelle hanno scelto di salvare il ministro dell’Interno Matteo Salvini, accusato dal tribunale di Catania di sequestro di persone per i 177 migranti trattenuti a bordo della nave Diciotti. I votanti sono stati più 52 mila: contro l’autorizzazione a procedere per Salvini si è espresso il 59%. «Con questo risultato i nostri iscritti hanno valutato che c’era un interesse pubblico nella vicenda Diciotti e che era necessario ricordare all’Europa che c’è un principio di solidarietà da rispettare», ha scritto su Facebook il leader dei Cinquestelle Luigi Di Maio.

Il risultato è arrivato dalla piattaforma Rousseau al termine di una lunga giornata scandita da ritardi e problemi tecnici: le operazioni di voto hanno incontrato infatti ripetute difficoltà, denunciate anche da parlamentari grillini che hanno tentato di esprimere la loro preferenza. «Far votare i cittadini fa parte del nostro Dna – ha sottolineato Di Maio – lo abbiamo sempre fatto come accaduto per il contratto di Governo, per la scelta dei nostri parlamentari o per i programmi. L’altissimo numero di votanti dimostra anche questa volta che Rousseau funziona e si conferma il nostro strumento di partecipazione diretta. Sono orgoglioso di far parte dell’unica forza politica che interpella i propri iscritti, chiamandoli ad esprimersi. Presto ci saranno votazioni anche sulla nuova organizzazione del Movimento 5 Stelle».

Tags

Related Articles

Back to top button
Close