PickNews

Facebook down, quanto costa a Zuckerberg ogni ora di blackout?

Oltre tre ore di blocco delle app. Il colosso di Palo Alto si scusa per «l'inconveniente»

Prima il rallentamento, poi il blocco. Da mezzogiorno sono stati tantissimi a registrare il malfunzionamento di Facebook, WhatsApp e Instagram, sia da computer fisso che da cellulare, tornati a funzionare quasi dovunque dopo le 15. Sul caso, Facebook ha commentato: «Nel corso della giornata, alcune persone potrebbero aver riscontrato problemi di accesso alle app della famiglia Facebook. Il problema è stato risolto. Ci scusiamo per l’inconveniente».

LEGGI ANCHE: Zuckerberg ai governi: «Servono nuove regole per il web»

Il blackout arriva ad un mese dal blocco di 14 ore del 13 marzo in larga parte d’Europa e in alcune aree del sud-est asiatico e Stati Uniti. Anche allora ad andare in down erano stati i tre principali servizi posseduti da Mark Zuckerberg. Le stime degli analisti prevedono 68,98 miliardi di dollari di ricavi per Facebook Inc nel 2019. Il che significa entrate medie giornaliere di circa 189 milioni di dollari. Ogni ora di down, dunque, costerebbe alla Facebook Inc. circa 7,8 milioni di dollari. Ma le perdite potrebbero essere anche maggiori. Bisognerà vedere se ci saranno conseguenze per il titolo a Wall Street. E se si considera anche l’indotto degli influencer la stima cresce ancora.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close