Mondo

Brucia la cattedrale Notre Dame di Parigi

Sui social le immagini del fumo e delle fiamme che provengono dall’interno del monumento. Il rogo si sarebbe sviluppato da un’impalcatura

Un «terribile incendio», come lo ha definito il sindaco di Parigi Anne Hidalgo, è in corso alla cattedrale Notre Dame. Le immagini diffuse sui social mostrano una densa colonna di fumo alzarsi sull’intera Ile-de-la Cité, dove sorge la cattedrale, ed è visibile in gran parte della città. Secondo i vigili del fuoco l’incendio è «potenzialmente legato» ai lavori di ristrutturazione dell’edificio: si sarebbe sviluppato da un’impalcatura presente sul posto per i lavori di restauro.

L’incendio è scoppiato alle 18.50 circa sull’impalcatura che serve per gli importanti lavori di restauro cominciati un anno fa e che erano destinati a durare fino al 2022. Intorno alle 20 è crollata la guglia centrale, venti minuti dopo il tetto. Le fiamme si sono spostate verso l’interno e hanno intaccato una delle due torri rettangolari. La procura di Parigi ha annunciato l’apertura di un’indagine. Per ora non ci sono feriti. Il presidente della Repubblica Emmanuel Macron, che avrebbe dovuto pronunciare in diretta tv un atteso discorso sul «grande dibattito nazionale», ha posticipato l’intervento. Su Twitter ha riservato «un pensiero a tutti i cattolici e tutti i francesi. Stasera sono triste mentre vedo una parte di noi bruciare».

Il sindaco di Parigi Anne Hidalgo ha detto che i vigili del fuoco «stanno provando a controllare le fiamme» invitando i cittadini a «rispettare il perimetro di sicurezza».Un portavoce del Comune di Parigi ha scritto su Twitter che l’intera area è in corso di evacuazione. Diversi elicotteri sorvolano la zona. La cattedrale, patrimonio dell’Unesco, è una delle costruzioni gotiche più famose del mondo ed è il monumento storico più visitato d’Europa. Fu costruita dall’anno 1163 al 1344. Proprio lo scorso anno la Chiesa cattolica francese aveva lanciato un appello per raccogliere fondi e avviare delle opere di restauro della struttura. E dalle prime informazioni sembra proprio che le fiamme abbiano avuto origine dalle impalcature presenti sul posto per i lavori di restauro che, pochi minuti dopo lo svilupparsi dell’incendio, sono crollate.

Numerose le testimonianze video che rimbalzano sui social network.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close