MondoPickNews

Ban Huawei, verso un’ulteriore proroga di 90 giorni

Gli Stati Uniti sono pronti a far slittare di altri tre mesi il divieto di acquistare beni e servizi da aziende americane

La data limite del 19 agosto si avvicina e dopo si saprà se gli Stati Uniti daranno un’ulteriore proroga a Huawei per commerciare con le aziende americane. Anche se il Dipartimento del Commercio Usa, secondo quanto riporta l’agenzia Reuters, sarebbe disposto a concedere altri 90 giorni. Secondo le fonti citate dall’agenzia, il presidente Usa Donald Trump e il suo omologo cinese Xi Jinping dovrebbero discutere telefonicamente della situazione di Huawei questo weekend.

LEGGI ANCHE: Usa-Cina, Huawei lancia il sistema operativo HarmonyOS e sfida Android

Gli Stati Uniti avevano inserito il 16 maggio scorso Huawei nella lista di aziende a cui è vietato comprare beni e servizi da aziende americane. Il 20 maggio era arrivata una licenza temporanea, che consentiva l’acquisto dei prodotti fino al 19 agosto. Ora, alla vigilia di quella scadenza, arriva la notizia di una nuova proroga che dovrebbe essere di altri tre mesi, e che consentirebbe a Huawei di proseguire i rapporti con Google e con le altre aziende americane che le forniscono il software per i suoi smartphone, tablet e pc. Se confermata, la proroga dovrebbe dunque durare circa fino a metà novembre.

Una decisione, quella di bannare per sempre il colosso cinese, che l’amministrazione Trump sta valutando bene. Inserire Huawei nella lista nera potrebbe essere un boomerang per gli stessi Stati Uniti, visto che la decisione danneggerebbe anche le aziende americane che fanno affari con Huawei. E, forse, proprio per questo Trump ha deciso di allentare la tensione con la Cina. Il presidente Usa ha, inoltre, annunciato anche che smartphone e altri prodotti (come console da gioco, monitor e giocattoli) non saranno soggetti alle tariffe sull’importazione dalla Cina fino ad almeno il prossimo 15 dicembre.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close