Mondo

Germania, il passo indietro di Kramp-Karrenbauer: «Non sarò l’erede della Merkel»

Non sarà la prossima candidata della Cdu all’incarico di cancelliere. La decisione è una chiara conseguenza della debolezza della sua leadership, evidenziata dagli ultimi eventi in Turingia

L’attuale leader dei cristiani democratici tedeschi, Annegret Kramp-Karrenbauer, non sarà la prossima candidata del partito all’incarico da cancelliere e ha deciso anche di lasciare presto la presidenza della Cdu. A riferirlo sono fonti della stessa Cdu. Come riferisce il quotidiano Die Welt, alla base della decisione di Kramp-Karrenbauer vi sono gli ultimi eventi in Turingia.

Annegret Kramp-Karrenbauer, 57 anni, ha vinto il congresso organizzato per la successione a Merkel come leader della Cdu nel dicembre 2018 ed era considerata come il candidato con più probabilità di continuare il corso centrista portato avanti dalla Cancelliera. Ma la sua autorevolezza è stata messa in dubbio la scorsa settimana, dopo che i cristiano-democratici della Turingia hanno votato con l’AfD per estromettere il premier dello stato Bodo Ramelow, del partito di sinistra Die Linke. La decisione di Merkel di intervenire nella vicenda, dichiarando «inacettabile» per i partiti democratici conquistare maggioranze con l’aiuto di Alternative für Deutschland, ha accentuato ulteriormente l’immagine di una Kramp-Karrenbauer senza la necessaria autorità e autonomia.

Nei prossimi mesi Kramp-Karrenbauer organizzerà il processo di selezione del candidato della Cdu a cancelliere e successivamente si dimetterà da presidente. Annegret Kramp-Karrenbaue ha annunciato al partito di voler «organizzare la candidatura alla cancelleria per l’estate, di voler preparare il partito per il futuro e di voler poi lasciare la presidenza».

Tags
Back to top button
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi