Coronavirus, la maturità sarà solo orale se non si torna in classe entro il 18 maggio

Due gli scenari. Gli studenti saranno tutti ammessi all’esame, ma in casi estremi il colloquio si svolgerà online. Novità previste anche per l'esame di terza media

È il 18 maggio il giorno chiave per la scuola italiana. Se per allora le scuole saranno di nuovo aperte l’esame di maturità sarà solo alleggerito, altrimenti verrà limitato al solo orale. Mentre per la licenza media l’esame potrebbe essere abolito e sostituito da una valutazione finale del consiglio di classe. Per definire le modalità del colloquio e la valutazione sarà necessario attendere un’ordinanza del ministero.

Per la maturità 2020, dunque, restano in campo solo due scenari. Il primo prevede che, se si torna in classe entro il 18 maggio (più o meno un mese prima dell’inizio dell’esame di stato fissato per il 17 giugno), le prove resteranno tre: due scritti e un orale. Ma il secondo scritto, anziché essere uguale per tutti come il compito di italiano, verrà messo a punto dalle commissioni. Commissioni tutte interne, tranne il presidente esterno, sulla base di un’altra semplificazione. Per essere ammessi, infine, non bisognerà aver svolto i test Invalsi né aver compiuto le ore minime di alternanza scuola-lavoro. Potranno essere rivisti anche i punteggi delle prove dell’esame.

LEGGI ANCHE: Decreto coronavirus: ecco tutte le misure in vigore fino a Pasquetta

Qualora le scuole venissero riaperte dopo la data del 18 maggio (o non venissero riaperte affatto), la maturità consisterà solo nel colloquio multidisciplinare. Da svolgere eventualmente anche a distanza se l’epidemia di Covid-19 fosse ancora in atto. Gli studenti saranno tutti ammessi all’esame. Ma potrebbero essere rivisti i criteri per l’attribuzione della lode.

L’emergenza non farà sentire i suoi effetti solo sui 463mila maturandi italiani ma anche sugli studenti di terza media: in caso di ripresa delle attività didattiche prima del 18 maggio l’esame di Stato potrebbe perdere una o più prove oppure, se non si torna in aula entro il 18 maggio, essere sostituito dalla valutazione finale della commissione.

Tags
Back to top button
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi