ItaliaPrimo Piano

Come cambia la quarantena: dai 10 giorni per gli asintomatici ai 21 per i positivi a lungo termine

È il ministero della Salute a spiegare come sarà d’ora in poi l'isolamento dei pazienti risultati positivi al Covid, asintomatici o sintomatici, e dei contatti stretti dei positivi

Con la circolare «Covid-19: indicazioni per la durata ed il termine dell’isolamento e della quarantena» il ministero della Salute ha modificato le regole sulla durata del periodo in cui i positivi al coronavirus, sintomatici o asintomatici, o i contatti stretti dei positivi devono isolarsi.

LEGGI ANCHE: Quarantena: scende a 10 giorni e basta un tampone per uscire dall’isolamento

Le persone asintomatiche positive possono rientrare in comunità dopo un periodo di isolamento di almeno 10 giorni dalla comparsa della positività, al termine del quale risulti eseguito un test molecolare con risultato negative. Anche le persone sintomatiche positive possono rientrare in comunità dopo un periodo di isolamento di almeno 10 giorni dalla comparsa dei sintomi accompagnato da un test molecolare con riscontro negativo eseguito dopo almeno 3 giorni senza sintomi.

Le persone che, pur non presentando più sintomi, continuano a risultare positive, in caso di assenza di sintomi da almeno una settimana, potranno interrompere l’isolamento dopo 21 giorni dalla comparsa dei sintomi. Questo criterio potrà essere modulato dalle autorità sanitarie d’intesa con esperti clinici e virologi, tenendo conto dello stato immunitario delle persone interessate. Per gli immunodepressi, ad esempio, il periodo di contagiosità potrà essere prolungato.

I contatti stretti di casi con infezione da Sars-Cov-2, confermati e identificati dalle autorità sanitarie, devono osservare un periodo di quarantena di 14 giorni dall’ultima esposizione al caso; oppure un periodo di quarantena di 10 giorni dall’ultima esposizione con un test antigenico o molecolare negativo effettuato il decimo giorno.

Tags
Back to top button
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi