Mondo

Quanti sono i vaccinati da Covid-19 nel mondo

Israele, dal punto di vista dei vaccini in rapporto alla popolazione, è il luogo più virtuoso del pianeta, ma anche Regno Unito e Usa, che hanno autorizzato rispettivamente tre e due preparati, sono un passo avanti rispetto alla Ue

È cominciata con il simbolico “Vaccine-Day” la campagna di vaccinazione contro il Covid-19 in Europa. Ma in altri Paesi del mondo i vaccini sono stati già somministrati a migliaia di persone. Da tempo è, infatti, in commercio il vaccino cinese di Sinopharma e il vaccino russo “Sputnik V”. Israele, dal punto di vista dei vaccini in rapporto alla popolazione, è il luogo più virtuoso del pianeta, ma anche Regno Unito e Stati Uniti, che hanno autorizzato rispettivamente tre e due preparati sono un passo avanti rispetto alla Ue.

LEGGI ANCHE: V-Day, le prime vaccinazioni in Europa: solo l’Olanda comincerà l’8 gennaio

In tutto il mondo sono 4,87 milioni le persone a cui sono già state somministrate dosi di vaccino. Le statistiche sono state elaborate dal sito di statistiche «Our World in Data» che a sua volta le ha ricavate dai dati forniti dai singoli governi. La statistica è stata aggiornata al 29 dicembre sulla base di cifre comunicate nelle 24-48 ore precedenti e comprende le persone che hanno ricevuto almeno una dose del farmaco.

Gli Stati Uniti, con 2,13 milioni di persone sottoposte a profilassi guidano la graduatoria in termini assoluti davanti alla Cina (1 milione), Regno Unito (800mila) e Israele (643mila). La Russia, nonostante abbia battuto tutti sul tempo nell’autorizzare il suo Sputnik, dichiara appena 52mila vaccinati. In Europa la corsa all’immunizzazione dal virus è guidata dalla Germania (78.109 dosi inoculate), davanti al Portogallo (16.700). L’Italia, stando alle dichiarazioni del commissario Domenico Arcuri, è ferma a 8.300 vaccinati.

La graduatoria cambia se si fa riferimento al numero di vaccinati ogni 100 abitanti. In questo caso Israele fa meglio di tutti con un indice di 7,44. A sorpresa alle sue spalle c’è il piccolo Stato arabo del Bahrein (3,29) e poi la Gran Bretagna (1,18), prima nazione con una popolazione consistente. La classifica prosegue con gli Stati Uniti (0,64 vaccinati ogni 100 abitanti) e il Canada (0,19). In Europa il Portogallo fa meglio di tutti con 0,16 davanti alla Danimarca.

Tags
Back to top button
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi