Blog

Notre Dame di Parigi e il trionfo della bellezza condivisa

L’architettura genera bellezza e la rende visibile; la Cattedrale di Notre Dame di Parigi distrutta da un furioso incendio è un esempio concreto di bellezza visibile condivisa da tutti (cristiani e non cristiani). La Cattedrale è riuscita ad abbattere il relativismo diffuso sul concetto del bello, è riuscita a mettere…

Read More »

Fridays for Future e la questione educativa

Fridays for Future è stata una grande iniziativa studentesca globale in difesa dell’ambiente a cui hanno partecipato centinaia di migliaia di studenti in ben oltre 120 Paesi mondiali, dandosi appuntamento venerdì 15 marzo per sensibilizzare gli adulti ed i governi del mondo a prendere coscienza sulla grave crisi ambientale, e…

Read More »

Terra e Luce, gli ipogei della Gurfa di Alia

È necessario introdurre queste brevi note sugli ipogei della Gurfa di Alia, in provincia di Palermo, con quanto diceva Cesare Brandi, a proposito del significato corretto da attribuire alla nostra eredità culturale: «Noi non dobbiamo… indovinare il futuro, ma il presente». In maniera particolare proprio adesso, nei nostri contesti siciliani…

Read More »

Turismo e Dmo: formare i “destination manager”

È sufficiente informare i territori di cosa sono le “destination management organization” (Dmo), ovvero i processi di sviluppo e formulazione della nuova governance di sistema per la valorizzazione e promozione turistica dei territori? Credo di no. È urgente, parallelamente, formare una figura professionale che abbia il compito di coordinare e…

Read More »

Giornata della Memoria, il dovere di conoscere e ricordare

«Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre». Quando riaffiora la paura del diverso, che venga dal mare o da un Paese lontano, è bene tenere a mente, fare diventare un mantra, il…

Read More »

Scribi e farisei sul condono edilizio

I cambiamenti climatici e le questioni sulle vicende dei condoni edilizi hanno consentito a cittadini, organismi locali, assessorati, capi di Governo regionali e nazionali di spendere tante parole a favore della protezione e messa in sicurezza del paesaggio e dell’ambiente, fino al punto di immaginare un ripensamento sull’iniziativa governativa volta…

Read More »

I corrotti e gli evasori votano, i burocrati di Bruxelles no

Tutta colpa di quel 131% ci dicono dall’Europa. Ma l’Italia è davvero un Paese così tanto indebitato? Se osserviamo in modo isolato il dato del debito statale, la risposta è evidentemente affermativa. Ma se guardiamo al debito complessivo, cioè aggiungendo anche quello di famiglie e imprese, il quadro che ne…

Read More »

A cosa servono gli architetti

In Italia non c’è più l’educazione al bello che ha caratterizzato i suoi tremila anni di storia e con essa si è persa la cultura dell’abitare. È un regresso iniziato nel 1860, quando venne mortificata la costellazione di splendide capitali nazionali e di incantevoli centri minori in nome dell’unità italiana…

Read More »

Un Natale diverso

È iniziato il tempo di Natale e, con esso, quel lungo momento dell’anno in cui ripetiamo più frequentemente la parola “auguri”. Molti di noi lo fanno con reale trasporto, con le migliori delle intenzioni, con l’autentico desiderio che quelle sei lettere pronunciate con un sorriso, e che in fondo non…

Read More »

Quali prospettive per il futuro delle città

Negli ultimi quattro decenni quasi tutte le città europee hanno attraversato cambiamenti intensi favoriti dalla crescita esponenziale dello scambio di informazioni e da un percorso di ricerca che si è sviluppato intorno ai due grandi cambiamenti che hanno dovuto affrontare. Da una parte gli effetti della rivoluzione tecnologica e dall’altra…

Read More »
Back to top button
Close