• Ignazio Visco governatore Bankitalia

    Per il 2019 Bankitalia prevede una crescita del Pil pari allo 0,6% «0,4 punti in meno rispetto a quanto valutato in precedenza» e rispetto alle ultime stime del governo. Secondo il bollettino economico anche l’ultimo trimestre del 2018, dopo quello estivo, si sarebbe chiuso con il segno meno. Dunque, dopo due trimestri di contrazione, per l’istituto di via Nazionale l’Italia è a rischio “recessione tecnica”.…

  • Politica
    Reddito di cittadinanza e quota 1000

    Reddito di cittadinanza e Quota 100: cosa c’è nel decreto approvato dal Cdm

    Il consiglio dei ministri ha approvato il decreto attuativo per il reddito di cittadinanza e pensioni a “quota 100”: si tratta dei due provvedimenti centrali della manovra finanziaria i cui numeri erano già stati approvati dopo la lunga trattativa con Bruxelles. «Questa è una tappa fondamentale per questa esperienza di governo, sono due misure che non rispondono a estemporanee promesse elettorale ma costituiscono un progetto di politica economica sociale di…

  • Mondo
    Theresa May fiducia in Parlamento

    Brexit, May ottiene la fiducia del Parlamento

    Dopo la disfatta epica sull’accordo negoziato da Theresa May con Bruxelles per l’uscita del Regno Unito dall’Ue, oggi la premier britannica ha superato la mozione di sfiducia con 325 voti contro 306. «Ora avvieremo colloqui immediati con tutti i leader di partito» sono state le prime parole della premier dopo l’esito del voto a Westminster. May ha anche aggiunto che il suo obiettivo principale resta quello di portare a termine…

  • Mondo
    Il mea culpa di Juncker sulla crisi in Grecia

    Il mea culpa di Juncker sulla crisi in Grecia

    Un vero e proprio mea culpa sulla gestione della crisi in Grecia, fino ad arrivare a dire che «l’austerità fu avventata». Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, intervenendo a Strasburgo per la celebrazione dei vent’anni dell’euro, ha ammesso errori nella strategia d’intervento per Atene. «Non siamo stati sufficientemente solidali con la Grecia e con i greci durante la crisi del debito». Non solo: Juncker ha anche riconosciuto che durante…

  • Salute
    Centro siciliano acufene

    Il Csa e le nuove frontiere nel trattamento dell’acufene

    L’analisi degli ultimi dati statistici, forniti dal Centro Siciliano Acufene, rileva che nella popolazione priva di difetti uditivi un soggetto su dieci soffre di acufene mentre nella popolazione con ipoacusia ne soffre più del 50%. Di questi oltre il 20%…

Le copertine di Fabrizio Bonfiglio

Bandiera gialla trionferà
C'è chi dice sì e chi dice no
L'Italia dopo Genova
L'Italia dopo Genova
Close