• Di Maio Grillo Casaleggio

    Il Movimento Cinque Stelle ha bisogno di un nuovo modello organizzativo. È la conclusione a cui sono giunti dopo un vertice di quattro ore all’hotel Forum di Roma il capo politico Luigi Di Maio, il garante Beppe Grillo e il fondatore della piattaforma Rousseau Davide Casaleggio. «Concordiamo tutti che serva un’organizzazione del M5s sia a livello nazionale che territoriale. A breve faremo una riflessione sui…

  • Salute
    Chirurgia mininvasiva per curare ipertrofia dei turbinati

    Relazioni pericolose tra riniti e Osas

    Le casistiche nazionali, così come i numeri degli studi scientifici pubblicati negli ultimi tempi evidenziano un aumento dei casi di rinite allergica e rinite ostruttiva da ipertrofia dei turbinati. Sono in aumento le persone che lamentano difficoltà respiratoria, ostruzione nasale, roncopatia e apnea notturna, in particolare nelle città a causa dell’inquinamento atmosferico. Questi sintomi sono spesso associati ad un gonfiore permanente della mucosa che riveste i turbinati indicata come rinite ostruttiva. Nelle riniti allergiche, così come nelle riniti vasomotorie, nelle…

  • Italia
    Camera mozione Tav

    Stop alla Tav, «il progetto va completamente ridiscusso»

    Nonostante i tentativi di salvare la Tav Torino-Lione, con quattro diverse mozioni – presentate da Pd, Forza Italia, FdI e NcI – alla fine è passata quella gialloverde che impegna il governo a «ridiscutere integralmente il progetto della linea Torino-Lione, nell’applicazione dell’accordo tra Italia e Francia». La mozione, firmata dai capigruppo di M5S e Lega, Francesco D’Uva e Riccardo Molinari, è stata approvata dalla Camera con 261 voti a favore (136 contrari e 2 astenuti). Contestazioni in aula da parte…

  • Mondo
    Cimitero ebraico profanato in Alsazia

    L’antisemitismo è tornato

    La profanazione di ottanta tombe nel cimitero ebraico di Quatzenheim, gli insulti antisemiti al filosofo Alain Finkielkraut durante l’ennesima manifestazione dei gilet gialli, la violazione con la svastica nazista dei ritratti di Simone Veil (ex ministro francese superstite dei campi di sterminio). Gli ultimi episodi avvenuti in Francia fanno temere una recrudescenza dell’antisemitismo in Europa. Secondo i dati diffusi dal ministro dell’Interno francese, Christophe Castaner, gli atti di antisemitismo oltralpe sono aumentati del 74% nel 2018: 541 contro i 311…

Close