• Sbarco sulla Luna, 50 anni fa il «gigantesco balzo dell’umanità»

    «L’Aquila è atterrata». Erano le 22:17 (ora italiana) di domenica 20 luglio 1969 quando il modulo lunare “Eagle” della missione Nasa Apollo 11, con a bordo gli astronauti Neil Armstrong e Buzz Aldrin, si appoggiava sulla superficie polverosa della Luna. Si avverava il sogno millenario dell’uomo sotto gli occhi di oltre 650 milioni di telespettatori incollati agli schermi in bianco e in nero. Gli italiani…

  • Mondo
    Notre Dame, quell’errore che avrebbe potuto far crollare tutto

    Notre Dame, quell’errore che avrebbe potuto far crollare tutto

    Tre mesi dopo l’incendio che ha fatto crollare la guglia di Notre-Dame, la cattedrale più celebre al mondo è ancora a rischio crollo. Secondo Antoine-Marie Préaut, conservatore dei monumenti dell’Île-de-France, «esiste ancora una possibilità che l’impalcatura non regga, perché non siamo ancora in grado di giudicare lo stato delle volte». Le autorità stanno indagando sul motivo che ha scatenato l’incendio e sul perché nessuno sia riuscito a fermarlo in tempo. Quello che però ora sappiamo, grazie ad un’indagine esclusiva condotta…

  • Politica
    Autonomia differenziata, sulla scuola passa la linea del M5s

    Autonomia differenziata, sulla scuola passa la linea del M5s

    L’autonomia si farà, ma senza toccare la scuola. «Il modello della scuola è fondamentale, non può essere frammentato», ha spiegato in conferenza stampa il premier Giuseppe Conte. In realtà l’autonomia non è ancora passata, ma il primo importante paletto è stato messo: «Sulla scuola si radica la formazione dei bambini, la nostra identità. Non possiamo pensare che l’Autonomia differenziata significhi frammentare questo modello – spiega Conte – Probabilmente i governatori interessati non avranno tutto quello che hanno chiesto ma ci…

  • Italia
    Lega, i 49 milioni da restituire allo Stato sono diventati 18

    Lega, i 49 milioni da restituire allo Stato sono diventati 18

    Mentre al centro del dibattito pubblico degli ultimi giorni c’è il caso del presunto finanziamento russo da 65 milioni alla Lega, oggetto di indagine da parte della Procura di Milano, si torna a parlare anche della famosa vicenda dei rimborsi elettorali da 49 milioni di euro incassati irregolarmente dal partito di Matteo Salvini. Leggendo il bilancio 2018 della Lega pubblicato online, si può notare come l’importo del debito al valore attualizzato è stato iscritto per 18,4 milioni, circa 30 milioni…

  • Politica
    Giorgetti rinuncia a fare il commissario Ue

    Giorgetti rinuncia a fare il commissario Ue

    Giancarlo Giorgetti mette fine alle voci che lo volevano prossimo membro italiano della Commissione presieduta da Ursula von der Leyen. Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio si è recato al Colle per spiegare al Capo dello Stato le ragioni per le quali ha rinunciato a qualsiasi ipotesi di candidatura come commissario Ue. Nessuna informazione è trapelata. Eppure il definitivo passo indietro di Giorgetti va inquadrato nelle tensioni tra Lega e M5s. LEGGI ANCHE: Le parole di Salvini che fanno tremare…

  • Economia
    Bollo auto

    «Aboliremo il bollo auto»: ecco perché la proposta di Di Maio non può funzionare

    Per ora è solo un annuncio, ma l’abolizione del bollo auto è da sempre un tema molto sentito dai cittadini. «Visto che lo spread si è abbassato, si potrebbe cominciare ad eliminare quella tassa odiosa che è bollo auto», ha detto il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio. «Voglio trovare i soldi per permettere ai cittadini che acquistano un’auto, che mi auguro sempre più ecologica, che possa essere meno tassata». L’idea è di «una consistente riduzione o di abolirlo…

Back to top button
Close