• Scritte razziste a Melegnano

    Negli ultimi giorni i giornali italiani hanno dedicato molto spazio a due storie di razzismo. Sono due storie diverse per contesto, per dimensioni e per gravità, ma in molti le stanno commentando associandole a un clima generale di ostilità verso gli stranieri. La prima è accaduta a Melegnano, in provincia di Milano, dove sul muro di un’abitazione in cui abita un ragazzo senegalese di 21…

  • Salute
    Chirurgia mininvasiva per curare ipertrofia dei turbinati

    Relazioni pericolose tra riniti e Osas

    Le casistiche nazionali, così come i numeri degli studi scientifici pubblicati negli ultimi tempi evidenziano un aumento dei casi di rinite allergica e rinite ostruttiva da ipertrofia dei turbinati. Sono in aumento le persone che lamentano difficoltà respiratoria, ostruzione nasale, roncopatia e apnea notturna, in particolare nelle città a causa dell’inquinamento atmosferico. Questi sintomi sono spesso associati ad un gonfiore permanente della mucosa che riveste i turbinati indicata come rinite ostruttiva. Nelle riniti allergiche, così come nelle riniti vasomotorie, nelle…

  • Politica
    Di Maio Grillo Casaleggio

    Il M5s verso l’addio del limite dei due mandati

    Il Movimento Cinque Stelle ha bisogno di un nuovo modello organizzativo. È la conclusione a cui sono giunti dopo un vertice di quattro ore all’hotel Forum di Roma il capo politico Luigi Di Maio, il garante Beppe Grillo e il fondatore della piattaforma Rousseau Davide Casaleggio. «Concordiamo tutti che serva un’organizzazione del M5s sia a livello nazionale che territoriale. A breve faremo una riflessione sui consiglieri comunali. Dobbiamo essere più competitivi a livello comunale e locale», ha detto Di Maio…

  • Italia
    Camera mozione Tav

    Stop alla Tav, «il progetto va completamente ridiscusso»

    Nonostante i tentativi di salvare la Tav Torino-Lione, con quattro diverse mozioni – presentate da Pd, Forza Italia, FdI e NcI – alla fine è passata quella gialloverde che impegna il governo a «ridiscutere integralmente il progetto della linea Torino-Lione, nell’applicazione dell’accordo tra Italia e Francia». La mozione, firmata dai capigruppo di M5S e Lega, Francesco D’Uva e Riccardo Molinari, è stata approvata dalla Camera con 261 voti a favore (136 contrari e 2 astenuti). Contestazioni in aula da parte…

Close