• Sparatoria Utrecht

    Il giorno dopo l’assalto di piazza 24 ottobre a Utrecht gli investigatori stanno ancora cercando di capire che cosa abbia spinto Gokmen Tanis, 37 anni di origine turca, a salire su quel tram e aprire il fuoco provocando tre morti, cinque feriti e uno stato di allarme estesosi in tutta l’Olanda e nelle zone confinanti di Belgio e Germania. Tanis aveva un profilo criminale molto…

  • Musica
    Renzo Arbore

    Puglia Sounds, il Medimex raddoppia: così la musica crea lavoro e ricchezza

    “La musica è lavoro” è lo slogan che dal 2011 accompagna Medimex, l’International Festival & Music Conference promosso da Puglia Sounds. E, fin dagli inizi, il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale voleva indicare la cultura, l’arte, il teatro e la musica come strumenti per lo sviluppo non solo sociale e culturale, ma anche economico di tutto un territorio. Una formula risultata vincente: promossi e sostenuti oltre 1.200 concerti in 89 Paesi e 5 continenti;…

  • Mondo
    Lorenzo Orsetti

    Lorenzo Orsetti e la sua ultima battaglia contro l’Isis

    «Se state leggendo questo messaggio è segno che non sono più a questo mondo». Inizia così il testamento spirituale di Lorenzo Orsetti ucciso in Siria mentre combatteva con i curdi al fianco del Siryan Democratic Force, l’alleanza delle milizie arabo e curde contro l’Isis. Trentatré anni, fiorentino, nome di battaglia Tekoşer, si trovava da un anno e mezzo nel nord-est del Paese. «Non ho rimpianti, sono morto facendo quello che ritenevo più giusto – si legge nella lettera –  difendendo…

  • Mondo
    Sparatoria Olanda

    Olanda, spari su tram a Utrecht. È incubo terrorismo

    Tre persone sono morte e diverse sono rimaste ferite nella sparatoria avvenuta a bordo di un tram a Utrecht, in Olanda. Secondo quanto riporta il De Telegraaf, il principale giornale olandese, un uomo avrebbe aperto il fuoco a bordo del mezzo pubblico in piazza 24 ottobre. Le immagini diffuse sui social mostrano il mezzo fermo al centro di un incrocio nella piazza, circondato da diversi mezzi di emergenza. Sul posto sono intervenute unità antiterrorismo ed elicotteri per i soccorsi. De…

  • Salute

    Come correggere il palato stretto nei bambini

    Il palato stretto, o palato ogivale, rappresenta una delle più comuni malocclusioni che si riscontrano nei bambini. Avere un palato stretto vuol dire non avere tutto lo spazio per far “scendere” correttamente i denti permanenti. Il palato stretto determina anche una inversione nella posizione dei denti superiori rispetto a quelli inferiori che si definisce con il termine di “morso incrociato”. Questa malocclusione dovrebbe essere intercettata precocemente per le conseguenze che determina sulla funzione masticatoria e sulla respirazione dei piccoli pazienti.…

  • Italia
    Matteo Salvini

    Salvini è il politico più amato dagli italiani su Facebook

    Saranno stati i post con pane e nutella, le foto con i paramenti militari, gli slogan “È finita la pacchia”: fatto sta che in un anno la pagina Facebook di Matteo Salvini ha guadagnato oltre un milione di nuovi seguaci. A marzo 2018 Salvini aveva su Facebook 2,2 milioni di “mi piace”, seguito da Beppe Grillo con due milioni. Un anno dopo Salvini è a quota 3,5 milioni (+59%). A distanza, a quota 2,1 milioni il leader M5s Luigi Di…

Close